additivo olio motore benzina

Gli additivi per l’olio motore possono essere molto utili per determinati periodi dell’anno o per determinati periodi del ciclo di vita dei motori. Ci sono molti scopi diversi di un additivo per l’olio, ma gli scopi principali sono ridurre l’attrito, rimuovere i detriti o aumentare il risparmio di carburante. La maggior parte degli additivi per l’olio si concentra solo su uno di questi compiti e può quindi avere una grande possibilità di risolverne almeno uno quando si sceglie il prodotto giusto. Ecco alcuni dei nostri preferiti…

Trattamento del motore Liqui Moly, additivo olio motore antiattrito

Per ridurre l’attrito, consigliamo questo prodotto realizzato dalla società tedesca di lubrificanti Liqui Moly. Questo prodotto è più raccomandato per i motori più vecchi che stanno cercando di prolungare gli ultimi anni della sua vita. Questo accade perché questo trattamento utilizza il molibdeno che riveste parti del motore e quindi meno parti metalliche del motore in contatto perché il minerale di molibdeno è tra le parti (di solito le ricopre).

Questo prodotto non solo ha una lunga durata, ma dura anche molto a lungo all’interno del motore. Oltre a questi, il prezzo è buono o migliore di qualsiasi concorrente nel mercato degli additivi per l’olio antiattrito. Questo prodotto è anche migliore dei prodotti antiattrito rivali realizzati con composti ZDDP che non sono in grado di creare un film intorno alle parti del motore come il prodotto moly. Questo è senza dubbio l’unico prodotto per il tuo motore invecchiato, in quanto riduce anche il rumore e prolunga la vita del motore. Non possiamo raccomandarlo abbastanza.

Gli additivi per olio motore funzionano davvero?

È davvero necessario utilizzare additivi per olio motore? Anche se è vero che non sono necessari additivi per l’olio motore per far funzionare la tua auto, il loro utilizzo migliorerà le prestazioni e la durata della tua auto, aiuterà a mantenerla tra un servizio e l’altro e ridurrà la necessità di sostituzioni o riparazioni serie.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *